Università Cattolica del Sacro Cuore

Link funzionali

Accessibilità
Contatti
m_sep.gif
m_english_on.gif


Torna a

Torna a:
16 dicembre 2019

Borsa di studio EDUCatt 2019/2020 - Esiti provvisori per studenti iscritti al primo anno

modello immagine 265x265.png

Per gli studenti frequentanti il primo anno di corso sono disponibili gli esiti provvisori delle domande di Borsa di studio EDUCatt 2019/2020; ciascuno studente che ne abbia fatto richiesta può consultare la propria posizione accedendo all'area riservata MyEDUCatt.

Per visualizzare l'esito dovrai, nella sezione "Servizi per Anno Accademico 2019/2020", cliccare il pulsante "Fascicolo Elettronico" e selezionare il rigo inerente la "Graduatoria Provvisoria Primi Anni Borse di Studio EDUCatt - A.A. 2019/2020".

Le borse di studio attualmente riservate agli studenti iscritti ad un primo anno di corso sono complessivamente 515: sono quindi risultati "BENEFICIARI" tutti gli studenti posizionati in graduatoria entro il 515° posto, mentre sono risultati "IDONEI NON BENEFICIARI" tutti gli studenti idonei posizionati oltre tale limite. Ricordiamo che, sia gli studenti BENEFICIARI sia quelli IDONEI NON BENEFICIARI, hanno comunque diritto all'esonero dal pagamento delle tasse universitarie alle condizioni di seguito specificate.
Gli esiti potrebbero subire variazioni a seguito del completamento degli accertamenti in corso da parte dell'Ufficio Agevolazioni Economiche, di rinunce (vedere bando pag. 17 p.to 11 "Incompatibilità - Decadenza") o per istanze di revisione accolte.
 

EVENTUALE PRESENTAZIONE DI ISTANZA DI REVISIONE

L'istanza deve riguardare esclusivamente errate valutazioni da parte di EDUCatt e deve essere corredata da documentazione idonea a giustificare le ragioni del richiedente. L'istanza deve essere presentata, con atto scritto, all'Ufficio Agevolazioni Economiche di EDUCatt della rispettiva sede di riferimento, entro le ore 12.00 del giorno martedì 14 gennaio 2020: può essere presentata tramite email o personalmente agli sportelli EDUCatt. Invitiamo comunque gli studenti a contattare l'Ufficio Agevolazioni Economiche per chiarire preventivamente eventuali dubbi a riguardo.
Per tutti gli studenti NON IDONEI, il presente esito è da considerarsi definitivo, qualora non sia presentata istanza di revisione entro i termini previsti.

STUDENTI CON ESITO "IN ATTESA DI DEFINIZIONE"

Gli studenti con esito "In attesa di definizione" devono contattare entro le ore 12.00 del giorno martedì 14 gennaio 2020 l'Ufficio Agevolazioni Economiche della rispettiva sede per definire la propria posizione; in caso contrario tali studenti saranno considerati definitivamente "Non idonei".
Riportiamo di seguito le principali informazioni inerenti l'erogazione dei contributi in denaro e in servizi correlati alla borsa di studio. Per ogni dettaglio potete consultare il bando di concorso.

------------------------------------------------------------

INFORMAZIONI PER STUDENTI BENEFICIARI 

------------------------------------------------------------

La prima rata della borsa di studio verrà erogata in servizi (accesso alle strutture ristorative per l’anno solare 2020).

Il saldo della borsa è condizionato al superamento della verifica delle conoscenze minime per l’accesso ai corsi di studio senza obblighi formativi aggiunti (OFA) e all’acquisizione e verbalizzazione, entro il 10 agosto 2020, di un livello minimo di CFU. Tali crediti formativi dovranno risultare nelle certificazioni rilasciate dall’Università Cattolica.
Il livello minimo di CFU richiesto è precisamente:
- 25 crediti per gli iscritti al corso di laurea magistrale a ciclo unico di Medicina;
- 27 crediti per gli iscritti al corso di laurea magistrale a ciclo unico di Farmacia;
- 30 crediti per gli altri corsi.
N.B.: dal numero di crediti sopra indicato, sono esclusi i crediti degli esami soprannumerari, i crediti degli esami sostenuti quali integrazioni curriculari e i crediti convalidati riconosciuti allo studente derivanti da corsi di studio precedenti senza continuità del corso.

Per la Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE e per l’Interfacoltà di SCIENZE POLITICHE E SOCIALI, Corso di laurea SCIENZE LINGUISTICHE PER LE RELAZIONI INTERNAZIONALI concorreranno al computo complessivo dei crediti validi per il SECONDO anno (sia triennale che magistrale) anche quelli relativi alle due prove intermedie degli esami annuali relativi alle lingue straniere (es. LINGUA E LETTERATURA e LINGUA E LINGUISTICA per le lauree triennali), indipendentemente dalla verbalizzazione finale degli esami. Se superate, il valore dei crediti formativi sarà pari a 3 CFU per le prove orali e a 4 CFU per le prove scritte. Nel caso in cui tali esami siano già stati integralmente verbalizzati, saranno considerati i relativi crediti formativi previsti dal piano di studi, senza alcun incremento derivante dalle prove intermedie.

EDUCatt, sentita l'Università, considererà validi gli esiti dei seguenti esami verbalizzati successivamente alla data del 10 agosto 2020, purché l'esito delle medesime prove sia verbalizzato entro il 31 ottobre 2020:
-    prove conclusive di tirocini obbligatori (non sono inclusi gli "stage"), in base all'organizzazione didattica universitaria
-    esami sostenuti all’estero entro il 10 agosto 2020, nell’ambito della partecipazione a progetti di mobilità internazionale (in questo caso grava sugli studenti interessati l’obbligo di comunicare ad EDUCatt tale condizione, in caso contrario gli esami sostenuti all’estero non saranno considerati nel computo dei CFU richiesti dal bando).

QUOTA BORSA DI STUDIO IN SERVIZIO RISTORAZIONE

Tutti gli studenti beneficiari (esclusi gli ospiti nei collegi a pensione completa) utilizzando i badge rilasciati dall'Università avranno diritto, da gennaio a dicembre 2020, a consumare un pasto presso i punti di ristoro gestiti o in convenzione con EDUCatt, nei giorni di apertura degli stessi.
Il controvalore, pari a Euro 708,00 verrà detratto dall'importo in denaro della borsa di studio, come anche l'importo di Euro 50,00 quale contributo ai servizi.
Agli studenti iscritti nelle sedi esterne (ove EDUCatt non possa garantire con proprie strutture o strutture convenzionate la fruizione del servizio di ristorazione presso la sede degli studi) il controvalore dei pasti verrà monetizzato.
Non è previsto alcun rimborso in caso di mancata fruizione del servizio, fatti salvi eventuali periodi di studio trascorsi all'estero, debitamente documentati. 
L'eventuale secondo pasto dovrà essere pagato in base alle regole di accesso alla ristorazione.

COMMUTAZIONE QUOTA BORSA DI STUDIO IN SERVIZIO ABITATIVO (Per gli studenti ospiti  nei collegi gestiti o convenzionati con EDUCatt)

I beneficiari delle Borse di studio pagheranno la retta del rispettivo collegio secondo la fascia C. Si fa presente che il conguaglio tra l'importo della borsa di studio e la retta del collegio avverrà con il pagamento dell'ultima rata della borsa di studio.

------------------------------------------------------------

INFORMAZIONI PER STUDENTI IDONEI NON BENEFICIARI

------------------------------------------------------------

FRUIZIONE DEL SERVIZIO RISTORAZIONE

Tutti gli studenti idonei non beneficiari iscritti al primo anno potranno accedere al servizio ristorazione EDUCatt pagando il primo pasto alla tariffazione prevista per gli studenti appartenenti alla prima fascia (attualmente Euro 3,60).
L'eventuale secondo pasto dovrà essere pagato in base alle regole di accesso alla ristorazione.


INFORMAZIONI PER GLI STUDENTI OSPITI NEI COLLEGI GESTITI O IN CONVENZIONE CON EDUCATT

In attesa di conoscere l'esito DEFINITIVO delle borse di studio EDUCatt (dato disponibile solitamebte nel mese di febbraio), a tutti gli studenti risultanti idonei non beneficiari saranno sospese le rate dovute (ad esclusione degli studenti fuori corso).

Una volta disponibili gli esiti DEFINITIVI, gli studenti eventualmente risultati idonei non beneficiari dovranno provvedere al pagamento delle rate del Collegio secondo la tariffa della fascia di reddito di appartenenza.

------------------------------------------------------------

INFORMAZIONI RELATIVE ALL'ESONERO DALLE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI (sia per BENEFICIARI sia per IDONEI NON BENEFICIARI)

------------------------------------------------------------

Sia gli studenti risultati BENEFICIARI sia gli IDONEI NON BENEFICIARI sono esentati dal pagamento della seconda e terza rata delle tasse e contributi universitari.

L'esonero totale dalla tassa di iscrizione e dai contributi universitari è comunque condizionato al superamento della verifica delle conoscenze minime per l’accesso ai corsi di studio senza obblighi formativi aggiunti (OFA) e all’acquisizione e verbalizzazione, entro il 10 agosto 2020, di un livello minimo di CFU. Tali crediti formativi dovranno risultare nelle certificazioni rilasciate dall’Università Cattolica.
Il livello minimo di CFU richiesto è precisamente:
- 25 crediti per gli iscritti al corso di laurea magistrale a ciclo unico di Medicina;
- 27 crediti per gli iscritti al corso di laurea magistrale a ciclo unico di Farmacia;
- 30 crediti per gli altri corsi.
N.B.: dal numero di crediti sopra indicato, sono esclusi i crediti degli esami soprannumerari, i crediti degli esami sostenuti quali integrazioni curriculari e i crediti convalidati riconosciuti allo studente derivanti da corsi di studio precedenti senza continuità del corso.

Per la Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE e per l’Interfacoltà di SCIENZE POLITICHE E SOCIALI, Corso di laurea SCIENZE LINGUISTICHE PER LE RELAZIONI INTERNAZIONALI concorreranno al computo complessivo dei crediti validi per il SECONDO anno (sia triennale che magistrale) anche quelli relativi alle due prove intermedie degli esami annuali relativi alle lingue straniere (es. LINGUA E LETTERATURA e LINGUA E LINGUISTICA per le lauree triennali), indipendentemente dalla verbalizzazione finale degli esami. Se superate, il valore dei crediti formativi sarà pari a 3 CFU per le prove orali e a 4 CFU per le prove scritte. Nel caso in cui tali esami siano già stati integralmente verbalizzati, saranno considerati i relativi crediti formativi previsti dal piano di studi, senza alcun incremento derivante dalle prove intermedie.

EDUCatt, sentita l'Università, considererà validi gli esiti dei seguenti esami verbalizzati successivamente alla data del 10 agosto 2020, purché l'esito delle medesime prove sia verbalizzato entro il 31 ottobre 2020:
-    prove conclusive di tirocini obbligatori (non sono inclusi gli "stage"), in base all'organizzazione didattica universitaria
-    esami sostenuti all’estero entro il 10 agosto 2020, nell’ambito della partecipazione a progetti di mobilità internazionale (in questo caso grava sugli studenti interessati l’obbligo di comunicare ad EDUCatt tale condizione, in caso contrario gli esami sostenuti all’estero non saranno considerati nel computo dei CFU richiesti dal bando).
 



Bacheca

  • 05 febbraio 2020
    MyAID National Workshops
    MyAID-news.jpg

    EDUCatt, insieme a Fondizione ENDISU, torna a parlare di progettazione europea con MyAcademic ID.